Nell‘ottobre 2015 l‘Ufficio per i rapporti con l‘Unione europea di Bruxelles, in collaborazione con il Dipartimento Organizzazione, personale, affari generali, ha avviato un percorso formativo e di affiancamento su politiche, programmi e processi decisionali europei rivolto ai funzionari della Provincia autonoma di Trento. Tale percorso, concluso a dicembre 2016, ha permesso di formare funzionari e referenti per le iniziative europee all’interno di ciascun dipartimento. Ciò ha consentito inoltre di individuare ed aprire nuove traiettorie di lavoro nel contesto di iniziative specifiche della Commissione e del Parlamento europeo.


Le opportunità a livello europeo sono numerose e molto variegate tra loro. Oltre ai programmi di finanziamento a gestione diretta, figurano l’utilizzo degli strumenti finanziari (crediti, garanzie, equity, etc.), i gruppi di esperti e gli organi consultivi, i progetti pilota e le reti e piattaforme europee di coordinamento e collaborazione.

 

foto devigili


Nel 2017, al fine di garantire un seguito e una coerenza di medio e lungo periodo al processo di avvicinamento e approfondimento delle politiche e iniziative dell’Unione europea da parte del personale dell’Amministrazione provinciale, i percorsi formativi hanno interessato l’area dirigenziale. L’iniziativa, in linea con il Piano Strategico per la pianificazione e lo sviluppo del capitale umano, si articola in brevi percorsi formativi a Bruxelles orientati allo sviluppo di progettualità e iniziative specifiche, programmi o politiche europee di interesse strategico per il Servizio o Agenzia di appartenenza.

 

Agenda:

16 - 17 maggio 2017: Dipartimento Protezione civile

settembre 2017: Dipartimento Affari istituzionali e legislativi

ottobre 2017: Direzione Generale

novembre 2017: Dipartimento Territorio, agricoltura, ambiente e foreste

 

 

Tags: Study visits Trento italianEU TIPS itaTrentino