Il Comitato europeo delle regioni (CdR) offre un corso di formazione gratuito per diventare un esperto in fondi europei. Il corso si svolgerà online, per garantire l’accesso a tutti gli interessati, in tutta l’Unione Europea.
Il corso è disponibile in tedesco, inglese e francese.

Il nuovo corso online offrirà ai partecipanti informazioni utili al riguardo dei programmi di finanziamento europei attuali e futuri oltre a fornire degli esempi pratici di come accedere a finanziamenti su livello regionale e locale.
Il corso si terrà dal 15 gennaio al 23 febbraio 2017. I partecipanti saranno confrontati ogni settimana con un nuovo argomento e potranno valutare il loro progresso in base a compiti ed esami in forma di quiz, i quali si terranno a fine di ogni unità. Come tempo di studio aggiuntivo al corso vengono indicate un’ora e mezza per ogni argomento trattato. Il materiale didattico del corso resterà online per un anno, cosicché gli studenti potranno approfondirlo in base al loro ritmo di studio.
Durante il corso saranno messi a disposizione ai partecipanti video, documenti e grafiche. Inoltre ci saranno dei dibattiti trasmessi via live-streaming, con la possibilità di fare domande riguardanti l’argomento trattato. Oltre a ciò, ci si potrà scambiare informazioni sulle piattaforme del corso e quindi interagire a vicenda.

Il corso è organizzato insieme a diverse direzioni generali della Commissione europea: della politica regionale e locale, del bilancio, dell’occupazione, del sociale e dell’integrazione, dell’agricoltura e dello sviluppo rurale. Parteciperanno anche rappresentanti dell’ Eurostat, della Banca europea degli investimenti, di Interreg Europe e di URBACT.

A chi viene consigliato il corso?
Il corso viene consigliato a tutte le persone che si interessano dell’Unione europea e delle politiche regionali e locali, in particolare a impiegati e funzionari delle amministrazioni locali e regionali, i quali si occupano di questioni europee. Viene anche raccomandato a studenti, insegnanti, giornalisti e cittadini in generale.

Quali sono le conoscenze base per partecipare?
Sono consigliate delle conoscenze base sull’Unione europea.

Quali sono gli obbiettivi del corso?
Si approfondiranno le proprie conoscenze sulle istituzioni europee in generale e di come queste collaborino tra di loro. Si apprenderanno anche nozioni riguardanti il bilancio europeo e quali conseguenze questo ha sulla politica e sulle attività a livello regionale e locale. Verranno presentati programmi di finanziamento europei attuali e futuri oltre a diverse statistiche, esempi pratici e storie di successo di progetti finanziati tramite l’UE.

Lo scema del corso è il seguente:
I. 15.01.2018 – 19.01.2018: Regioni e Città europee
II. 22.01.2018 – 26.01.2018: Il bilancio europeo
III. 29.01.2018 – 2.02.2018: Pari opportunità: ovunque abitiamo – cosa succede se l’Unione europea investe nella mia regione?
IV. 5.02.2018 – 9.02.2018: La dimensione sociale dei finanziamenti UE
V. 12.02.2018 – 16.02.2018: Stimolare l’economia locale e regionale: finanziamento e consulenza d’investimenti europei in regioni e città
VI. 19.02.2018 – 23.02.2018: Il futuro dell’Europa: Opinioni e dibattiti

 

La versione completa in PDF è scaricabile qui.

Le altre edizioni degli EU Update sono consultabili qui.

Tags: EU UpdateCulture and Education itaregional policy itSouth Tyrol