Rassegna stampa 25.11.2015 dell'Ufficio di Bruxelles

Viene oggi pubblicata la rassegna stampa settimanale dell’Ufficio di Bruxelles della Provincia Autonoma di Bolzano con i più importanti sviluppi comunitari.

É anche possibile consultare l’EU Update sul tema „settimana europea per la riduzione dei rifiuti”.

Qui di seguito i titoli delle notizie:
 
Tags: Rassegnastampa BolzanoEU UpdateSouth Tyrol

Leggi tutto...

Newsletter von Tirol vom 25.11.2015

Tirol in Europa 41-15

Tags: NewsletterNewsletter TyrolTyrol

Leggi tutto...

Newsletter von Tirol vom 19.11.2015

Tirol in Europa 40-15

Tags: NewsletterNewsletter TyrolTyrol

Leggi tutto...

Rassegna stampa 19.11.2015 dell'Ufficio di Bruxelles

Viene oggi pubblicata la rassegna stampa settimanale dell’Ufficio di Bruxelles della Provincia Autonoma di Bolzano con i più importanti sviluppi comunitari.

É anche possibile consultare l’EU Update sul tema „20 anni della rappresentanza comune dell’Euregio Tirolo - Alto Adige - Trentino presso l’UE”

Qui di seguito i titoli delle notizie:
 
Tags: Rassegnastampa BolzanoEU UpdateSouth Tyrol

Leggi tutto...

Strategia macroregionale per la regione alpina

eusalp logo 

L'EUSALP riunisce 48 regioni di sette Paesi (Germania, Francia, Italia, Austria, Slovenia, Svizzera e Liechtenstein) con una popolazione totale di oltre 80 milioni di abitanti. Date le condizioni naturali e geografiche uniche di questo territorio, le sfide del XXI secolo hanno un impatto particolarmente intenso sulla regione alpina. Tra queste figurano lo sviluppo demografico e i cambiamenti climatici, la globalizzazione economica, che richiede alla regione di rimanere altamente competitiva e innovativa, e la necessità di sviluppare una politica dei trasporti sostenibile.

La Strategia dell'Unione Europea per la Regione Alpina offre l'opportunità di superare queste particolari sfide del territorio alpino attuando e rafforzando iniziative innovative nei settori del commercio, dell'industria e dell'energia, delle infrastrutture, dei trasporti e della protezione dell'ambiente e delle risorse attraverso la cooperazione macroregionale tra gli Stati e le regioni alpine, ma anche con attori non statali. EUSALP offre quindi l'opportunità di sviluppare soluzioni sostenibili e innovative per lo Spazio Alpino, uno dei più grandi spazi vitali, naturali ed economici d'Europa, al fine di affrontare insieme le sfide di un mondo globalizzato. Il comunicato e il piano d'azione sulla strategia dell'UE per le Alpi sono stati formalmente adottati dalla Commissione europea il 28 luglio 2015 e dal Consiglio europeo il 28 giugno 2016.

Dal punto di vista tematico, la Strategia dell'Unione Europea per la Regione Alpina si concentra su tre priorità: competitività e innovazione, mobilità e connettività rispettose dell'ambiente e gestione sostenibile delle risorse energetiche, naturali e culturali. Gli Stati e le regioni partecipanti e l'UE si coordinano in nove gruppi di azione tematica e sviluppano progetti concreti. Inoltre, si prefigge inoltre l’obiettivo orizzontale della governance.

Gli obiettivi della strategia possono essere suddivisi come segue:

La Regione Europea Tirolo-Alto Adige-Trentino è uno dei membri fondatori di EUSALP e vi ha partecipato attivamente fin dall'inizio. La Regione Europea guida il Gruppo di Azione 4 sulla mobilità e collabora con altri stati e regioni alpine per sviluppare soluzioni di trasporto sostenibile per il futuro dello spazio alpino. La Provincia Autonoma di Bolzano guida il Gruppo d'azione 9 sull'energia e il Trentino è il leader del Gruppo d'azione 3 sull'educazione.

Nel 2018 anche il Land del Tirolo ha presieduto l'EUSALP, assumendo così un ruolo centrale nell'attuazione e nell'ulteriore sviluppo dell'EUSALP. Durante l'anno di presidenza, il Tirolo ha compiuto passi importanti per realizzare ulteriormente gli obiettivi dell'EUSALP. L'attenzione si è concentrata sul trasferimento modale del trasporto merci e passeggeri dalla strada alla ferrovia, sull'informazione internazionale dei passeggeri, sulla formazione duale, sull'uso sostenibile ed equilibrato delle risorse alpine, sulla gestione dei pericoli naturali e sul settore energetico.

Il tema principale della presidenza italiana, assunta dalla Regione Lombardia nel 2019, è lo sviluppo della competitività della macroregione, concentrandosi sui settori dell'economia verde e dell'innovazione, promuovendo la creazione di nuove opportunità di lavoro in questi settori. Allo stesso tempo, è data priorità la riduzione del divario socio-economico tra aree rurali e urbane, promuovendo un'alleanza concreta suggellata dalla collaborazione per l'innovazione e la tutela che genera nuove imprese anche nelle aree interne, montane e remote della macroregione.

 

Ulteriori link:

 
 
 
 
 

EUSALP - ultime novità

Il 9 febbraio 2017 la Rappresentanza della Regione Europea Tirolo-Alto Adige-Trentino ha ospitato la conferenza "Il contributo delle Regioni Alpine alla strategia dell'UE per le foreste: gestione ...

Leggi tutto...

Eusalp: un motore per la crescita dell’Europa Nell’ambito della European Week of Regions and Cities (EWRC), tenutasi a Bruxelles dal 10 al 13 ottobre, ha avuto luogo, presso la sede del ...

Leggi tutto...

Si è concluso poche ore fa, all’interno della cornice dell’Alpeuregio Summer School, l’intervento che ha avuto come protagonista Valentina Piffer, il Segretario Generale del G ...

Leggi tutto...

  I deputati del Parlamento europeo hanno accolto con favore la comunicazione della Commissione sulla strategia macroregionale dell'UE per la Regione alpina (EUSALP) in una risoluzione non vinc ...

Leggi tutto...

Il 13 gennaio 2016 si è svolto presso la Rappresentanza comune del Tirolo - Alto Adige - Trentino a Bruxelles il primo incontro del gruppo “MEP Friends of EUSALP” per la strategia m ...

Leggi tutto...

Il 21 giugno 2016 si è tenuto, presso la Rappresentanza dell’Euroregione Trentino-Alto Adige - Tirolo il terzo meeting del Gruppo informale Friends of Eusalp, dedicato al Piano Juncker e  ...

Leggi tutto...

 

Tags: regional policy it

€uroflash Nr. 4/2015: Sport

Questa edizione della nostra newsletter sui fondi europei diretti si concentra sulle opportunità di finanziamento del settore dello sport. Lo sport e l’attività fisica sono infatti considerati dall’Unione europea fenomeni sociali ed economici d’importanza sempre più crescente.

Tags: Euroflash (IT)NewsCulture and Education itaSouth Tyrol

Leggi tutto...

Curia News n.9/2015

Pubblichiamo l'edizione di ottobre 2015 della nostra rassegna delle sentenze della Corte di Giustizia europea più interessanti per il nostro territorio.

In questo numero in particolare sono riguardano le tematiche: spazio di libertà, sicurezza e giustizia, ravvicinamento delle legislazioni, appalti pubblici e fiscalità.

Tags: Curia News (IT)South TyrolTrentino

Leggi tutto...

Il Budget europeo per le PMI

In data 15 luglio 2015 si è tenuto presso il Parlamento europeo un’audizione pubblica sui programmi a supporto delle piccole e medie imprese (PMI) finanziati dall’Unione europea, promossa dalla Commissione bilanci del Parlamento. All’incontro hanno preso parte esponenti del mondo imprenditoriale, accademico e delle istituzioni europee.

Tags: single market and SMEs_it

Leggi tutto...

EU-presidency of Luxemburg – Multilinguism in education in the picture

In data 4 settembre 2015 si è tenuto presso l’Agenzia di collegamento Fiandre - Europa un evento sulle politiche di promozione del multilinguismo nel sistema scolastico, con un particolare focus sulle priorità delle Presidenze del Consiglio dell’Unione europea, rispettivamente, della Lettonia e del Lussemburgo in questo specifico ambito di policy.

Tags: Culture and Education eng

Leggi tutto...

La promozione del multilinguismo e l’uso della metodologia CLIL

Il miglioramento delle competenze linguistiche è senza dubbio un requisito oggi quanto mai necessario per promuovere occupazione e mobilità. Le stituzioni europee sono da sempre in prima linea per favorire queste policy, le quali rimangono di competenza nazionale.

Tags: Culture and Education ita

Leggi tutto...

Tirocini

 I tre partner dell'ufficio comune a Bruxelles offrono a giovani interessati la possibilità di effettuare dei tirocini di formazione. Le procedure ed i requisiti sono differenti per ogni regione.

 

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO - ALTO ADIGE

Attenzione: Si fa presente che non si offrono tirocini nei mesi di luglio e agosto.

Tirocini presso l'Ufficio di Bruxelles della Provincia autonoma di Bolzano - Alto Adige

 

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

Tirocini formativi presso l'Ufficio della Provincia autonoma di Trento per i rapporti con l'Unione europea 

- GRADUATORIA PER IL PERIODO 1 APRILE - 30 SETTEMBRE 2021- 

 

ISTITUZIONI EUROPEE E ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

Commissione europea

La Commissione europea propone due volte l’anno tirocini della durata di cinque mesi (marzo-luglio, ottobre-febbraio) per 1.300 neolaureati, nell’ambito amministrativo e della traduzione scritta. La retribuzione prevista si attesta intorno ai 1.120 euro.

Parlamento europeo

Il Parlamento europeo offre quattro tipi di tirocini:

1. Tirocini Robert Schuman per titolari di diplomi universitari nelle tre opzioni: generale, per il giornalismo e “Premio Sacharov” (questi ultimi volti all’approfondimento dell’azione del Parlamento europeo a favore dei diritti umani).
2. Tirocini di formazione obbligatori/curriculari e non obbligatori per diplomati
3. Tirocini di traduzione per titolari di diplomi universitari (in Lussemburgo)
4. Tirocini di formazione alla traduzione per diplomati

Consiglio dell'Unione europea

Il Consiglio dell’Unione europea offre ogni anno 100 tirocini retribuiti per laureati presso il proprio Segretariato generale della durata di cinque mesi (febbraio - giugno, settembre - gennaio) e 20 tirocini non retribuiti per studenti universitari del terzo, quarto e quinto anno che debbano svolgere un periodo di formazione obbligatorio nel quadro del loro corso di studio.

Mediatore europeo

Il Mediatore europeo offre due volte all’anno tirocini per laureati in legge da svolgersi a Strasburgo o Bruxelles a seconda delle necessità dell’Ufficio.

Comitato delle Regioni

Il Comitato delle Regioni offre ogni anno tirocini retribuiti della durata di cinque mesi ciascuno (16 febbraio-15 luglio, 16 settembre-15 febbraio).

Comitato economico e sociale

Il Comitato economico e sociale offre due volte all’anno tirocini retribuiti di lungo periodo (5 mesi) per laureati e tirocini di breve periodo non retribuiti per studenti e neolaureati (1-3 mesi).

Banca europea degli investimenti

La BEI offre ogni anno a studenti universitari e neo-laureati la possibilità di svolgere un tirocinio retribuito (1-5 mesi) nella propria sede centrale in Lussemburgo, al fine di meglio comprendere il funzionamento della BEI.

Corte di Giustizia dell'UE

La Corte di Giustizia dell’Unione europea apre ogni anno due periodi di tirocinio, da svolgersi in Lussemburgo, della durata di cinque mesi ciascuno (marzo-luglio, febbraio-ottobre). E’ richiesto un buon livello di conoscenza della lingua francese.

Corte dei Conti dell'UE

Dal 2016 la Corte dei Conti dell’UE apre tre sessioni di tirocinio per laureati, che iniziano rispettivamente il 1 febbraio, il 1 maggio e il 1 settembre ed hanno una durata massima di 5 mesi. La sede di lavoro è il Lussemburgo.

JPD - Delegazioni permanenti dell'UE

Ogni 18 mesi il Servizio Europeo per l’Azione Esterna emana il bando per l’attribuzione di circa ottanta tirocini di lungo periodo per giovani professionisti in una delle 139 Delegazioni dell’UE nel mondo.

EU AID VOLUNTEERS

La piattaforma EU AID VOLUNTEERS permette ogni anno a 4.000 cittadini europei di fare un’esperienza di volontariato al di fuori dei confini dell’UE in Paesi in via di sviluppo colpiti da conflitti e calamità naturali.

NATO

I tirocini con borsa di studio coperta dalla NATO vengono banditi una volta all’anno. Sono principalmente rivolti a ingegneri, ingegneri aerei, laureati in comunicazione. La conoscenza del russo, l’ucraino o l’arabo è gradita. 

Newsletter von Tirol vom 10.11.2015

Tirol in Europa 39-15

Tags: NewsletterNewsletter TyrolTyrol

Leggi tutto...

Newsletter von Tirol vom 03.11.2015

Tirol in Europa 38-15

Tags: NewsletterNewsletter TyrolTyrol

Leggi tutto...

Newsletter von Tirol vom 27.10.2015

Tirol in Europa 37-15

Tags: NewsletterNewsletter TyrolTyrol

Leggi tutto...

Newsletter von Tirol vom 20.10.2015

Tirol in Europa 36-15

Tags: NewsletterNewsletter TyrolTyrol

Leggi tutto...

Debate Open Days 2015 EUSALP

Ecological transformation – An asset for the EUSALP economy, 14 October 2015

Tags: Event englishRegional Policy eng

Leggi tutto...

Newsletter von Tirol vom 06.10.2015

Tirol in Europa 34-15

Tags: NewsletterNewsletter TyrolTyrol

Leggi tutto...

Percorsi formativi a Bruxelles rivolti ai funzionari della Provincia autonoma di Trento

Le politiche e le normative europee sono in costante evoluzione ed influenzano in maniera sempre più significativa l'attività di governo delle regioni europee e la vita dei cittadini.

Tags: EUTIPS MISSIONI itaTrentino

Leggi tutto...

Newsletter von Tirol vom 30.09.2015

Tirol in Europa 33-15

Tags: NewsletterNewsletter TyrolTyrol

Leggi tutto...