eusalp logo 

La strategia dell'UE per la regione alpina (EUSALP) è la quarta strategia macroreginale nell'Unione europea. Le strategie macroregionali rappresentano un'importante innovazione nel campo della cooperazione territoriale europea e della coesione regionale.

EUSALP è un'iniziativa congiunta di 7 paesi alpini, tra cui 5 Stati membri dell'UE (Germania, Francia, Italia, Austria e Slovenia) e 2 Stati non membri (Liechtenstein e Svizzera). La strategia riguarda circa 80 milioni di persone in 48 regioni.

L'obiettivo della strategia dell'UE per la regione alpina è di ampliare ulteriormente la cooperazione e il coordinamento tra le regioni alpine, che, viste le caratteristiche geografiche e strutturali comuni, si trovano a dover affrontare sfide simili in numerosi settori. Obiettivi definiti congiuntamente possono essere implementati in modo più efficace attraverso la cooperazione transfrontaliera. Inoltre, le relazioni funzionali tra le zone di montagna nel cuore della regione alpina e il territorio circostante con le sue città, possono essere rafforzate, così come gli strumenti di finanziamento possono essere utilizzati in maniera più efficiente e mirata.

Finora sono state sviluppate le seguenti priorità strategiche:
• Rafforzamento della competitività, della prosperità e della coesione: questa priorità si focalizza soprattutto sulla promozione dell’innovazione e ne favorisce il suo impiego pratico. Ulteriori obiettivi sono il miglioramento del sostegno alle imprese e la promozione della piena occupazione.
• Accessibilità e connessione per tutti gli abitanti della zona alpina: l'obiettivo consiste nel migliorare la qualità dei sistemi di trasporto, rendere accessibili le regioni alpine - in particolare le zone più remote e promuovere una migliore connessione digitale.
• Rendere lo spazio alpino ecologicamente sostenibile e attrattivo: questa priorità prevede sia la gestione sostenibile dell'energia, sia la tutela del patrimonio naturale e culturale alpino. Inoltre, promuove strategie comuni nell’ambito dei rischi naturali e programmi nel campo delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica.

In particolare, la Regione europea Tirolo - Alto Adige - Trentino svolge un ruolo chiave nei settori della mobilità, dell'energia e della formazione. Inoltre, è in programma l’istituzione di un punto di servizio comune, il cosiddetto Service Point, presso l'Ufficio di collegamento comune a Bruxelles.

Ulteriori informazioni sono disponibili al sito http://www.alpine-region.eu/.

 

EUSALP - ultime novità

Il 9 febbraio 2017 la Rappresentanza della Regione Europea Tirolo-Alto Adige-Trentino ha ospitato la conferenza "Il contributo delle Regioni Alpine alla strategia dell'UE per le foreste: gestione ...

Leggi tutto...

Eusalp: un motore per la crescita dell’Europa Nell’ambito della European Week of Regions and Cities (EWRC), tenutasi a Bruxelles dal 10 al 13 ottobre, ha avuto luogo, presso la sede del ...

Leggi tutto...

Si è concluso poche ore fa, all’interno della cornice dell’Alpeuregio Summer School, l’intervento che ha avuto come protagonista Valentina Piffer, il Segretario Generale del G ...

Leggi tutto...

  I deputati del Parlamento europeo hanno accolto con favore la comunicazione della Commissione sulla strategia macroregionale dell'UE per la Regione alpina (EUSALP) in una risoluzione non vinc ...

Leggi tutto...

Il 13 gennaio 2016 si è svolto presso la Rappresentanza comune del Tirolo - Alto Adige - Trentino a Bruxelles il primo incontro del gruppo “MEP Friends of EUSALP” per la strategia m ...

Leggi tutto...

Il 21 giugno 2016 si è tenuto, presso la Rappresentanza dell’Euroregione Trentino-Alto Adige - Tirolo il terzo meeting del Gruppo informale Friends of Eusalp, dedicato al Piano Juncker e  ...

Leggi tutto...

 

Tags: regional policy it