L’Europa è la prima destinazione turistica al mondo. Il settore turistico conta poco meno di 2 milioni di imprese ed impiega 10 milioni di lavoratori (5,2% della popolazione attiva), contribuendo alla creazione del 5% del valore del PIL. La politica europea in tema di turismo persegue quindi importanti obiettivi in termini di crescita economica e di creazione di nuovi posti di lavoro. Tale politica è però dotata di un altrettanto importante dimensione legata alla protezione dell'ambiente e alla sostenibilità, visto che i trend di crescita nel settore sono in prospettiva molto elevati, e che un numero sempre maggiori di turisti implica la necessità di definire e implementare modelli di gestione del patrimonio paesaggistico e naturale adeguati. In questo contesto sempre maggiore rilevanza stanno acquistando gli ambiti del turismo “sostenibile”, responsabile o etico.

La politica dell'EU nel settore del turismo è definita principalmente nella Comunicazione della Commissione, adottata nel 2010 ‘Europa, prima destinazione turistica mondiale - un nuovo quadro politico per il turismo europeo’. La Comunicazione identifica quattro aree prioritarie di intervento:

  • stimolare la competitività nel settore del turismo;
  • promuovere lo sviluppo di un turismo sostenibile, responsabile e di alta qualità;
  • consolidare l’immagine e la visibilità dell’Europa come insieme di destinazioni sostenibili e di alta qualità;
  • massimizzare il potenziale delle politiche e degli strumenti finanziari per lo sviluppo del turismo.

Nonostante non esista ad oggi uno strumento di finanziamento specifico nel quadro finanziario pluriennale 2014-2020, l’Unione europea è impegnata a sostenere gli investimenti nel turismo in maniera trasversale all'interno della politica di coesione (fondi strutturali) così come dei programmi a gestione diretta.

Commissione europea – Mercato interno, dell’Industria, dell’imprenditorialità e delle PMI

Parlamento europeo - Commissione per i trasporti e il turismo

Consiglio dell'UE - Formazione educazione, giventù, cultura e sport

Comitato delle Regioni - Commissione per le risorse naturali

Contatti in Tirolo, Alto Adige e Trentino